Marco Landi da ex Capo della Apple a CEO di Digital Box, partner tecnologico di Genesis Mobile

Chi è Marco Landi?

E’ stato il numero due di Apple durante gli anni più bui dell’azienda americana. «In quel periodo solo in Europa perdevamo 300 milioni l’anno. Miliardi nel mondo. Non si vedeva l’uscita dal tunnel». Eppure Marco Landi ha contribuito al rilancio finanziario dell’azienda «prima che il genio di Jobs, che ho riportato in Apple, la lanciasse ad altri livelli».

Roberto Calculli, founder di The Box Company (The BC) partner tecnologico di Genesis Mobile, è riuscito a convincere Marco Landi a entrare nella sua startup e a diventarne il presidente. «Più che i soldi di questo investimento, quello che ci interessa è quello che Landi può portare alla nostra startup in termini di link e incontro tra esperienze diverse. Il segreto del nostro successo è aver saputo mettere insieme persone e idee e farne un mix unico. Landi è l’ingrediente che farà diventare questo mix davvero esplosivo».

“Mi hanno conquistato la visione e il carisma di Calculli (afferma Marco Landi), il segmento di mercato in cui opera e le potenzialità sul mercato internazionale”. Il meridione d’Italia è una terra che già conosceva per degli investimenti passati in energia solare ed è sicuro che sia un punto in cui ci sono enormi opportunità: “In Puglia ci sono molte idee e uomini capaci, si lavora con piacere. Bisogna veicolare le risorse finanziarie perché c’è veramente la possibilità di dare una scossa. Non ci si deve più lamentare: qui dobbiamo investire”.

Noi di Genesis Mobile siamo orgogliosi e fieri di questa nomina. L’entusiasmo è alle stelle e siamo fermamente convinti che la sua enorme esperienza possa aiutarci a crescere ulteriormente.

landi-cuzzola-genesis-mobile

Fonte: thedigitalbox.net