Cosa fare prima di pubblicare un post sul tuo blog

Il tuo post è pronto per essere pubblicato e condiviso sui social (leggi anche “10 Strategie per aumentare la condivisione dei post del blog“). Non vedi l’ora di constatare i risultati del tuo faticoso lavoro ma: ti sei assicurato che sia perfetto sotto ogni aspetto?

Ecco la mia check-list per pubblicare un post senza errori tecnici:

Titolo:

Un titolo deve essere sia accattivante/informativo che ottimizzato SEO. Non creare false aspettative. Un buon titolo? Prova con: 10 modi per, come fare per, perchè dovresti, come affrontare, come si diventa, la guida per ecc.

 

Cover:

Cover di qualità, emozionante, con un’info che approfondisca il post. Usa canva per “editare” le immagini e consulta la nostra lista di siti dove scaricare immagini gratis.

 

Contenuto:

Introduzione con keyword (max 2-3 volte), link esterni (di qualità) e verso categorie del blog (non esagerare), un paio di foto (con tag “alt” compilato e nomi file ottimizzati seo), titoli con tag H2, elenchi numerati, paragrafo conclusivo con call to action (per invitare il lettore a commentare/share sui social/iscrizione newsletter/ecc), parti in grassetto (per evidenziare un periodo importante).

 

Ottimizzazione SEO:

Assicurarsi che il pallino verde di SEO Yoast di WordPress si illumini (completa i campi: parola chiave principale, titolo seo e meta descrizione).

 

Errori:

Evita refusi ma soprattutto condividere false informazioni. Informati per bene. Pensa, io investo molto tempo sulla rilettura del post prima della pubblicazione proprio per evitare errori del genere.

 

Categoria:

Seleziona la giusta categoria dove catalogare il post.

 

Tag:

Seleziona i giusti tag (un paio).

 

In conclusione:

Oltre un post ottimizzato seo, informativo/utile e accattivante fai molta attenzione sulla fluidità della lettura. Usa sinonimi, elimina o sposta periodi che possono rallentare la chiarezza e semplicità dell’articolo. Leggi, rileggi e ancora rileggi.

Utile la check-list? Ringraziami con uno share sui tuoi canali social.